Sei grandi libri di sport

LIFESTYLE

Pubblicato il: 04/10/2018


migliori libri di sport

Libri di sport: storie da scoprire e raccontare

Di cosa parleremmo il lunedì, nella pausa caffè o nelle serate con gli amici se non ci fosse lo sport? Lo sport è molto di più del sentimento di emulazione o di condanna che ci lega alla squadra del cuore e al nostro atleta preferito. È una miniera di storie, sfide epiche, vite e carriere. Un materiale narrativo prezioso, in grado di dare vita a biografie, racconti e romanzi. Di sport ne esistono tanti, ma ognuno racchiude una serie di valori fondamentali come la lealtà, lo scambio, la disciplina, il rispetto per l’altro, l’accettazione della sconfitta e la gioia della vittoria. Allora ecco una selezione di libri di sport da non perdere, scelti per far conoscere e provare emozioni.

 

IL CODICE FEDERER di Stefano Semeraro

Il giornalista Stefano Semeraro ripercorre vent’anni di carriera di uno dei tennisti più forti della storia: venti tornei del Grande Slam conquistati e novantasei competizioni da numero uno. Dietro le parole traspare uno studio minuzioso che non ha bisogno di ingrandire ciò che è già immenso. Un filo conduttore preciso accompagna il lettore attraverso le curiosità più interessanti dell’atleta.

 

FEBBRE A 90° di Nick Hornby

Quando il calcio e la vita diventano una cosa sola: Nick Hornby, tifoso dell’Arsenal, racconta in prima persona, con tono ironico e affettuoso, le delusioni, le abitudini, i tic e le passioni di un assiduo frequentatore di stadi, ossessionato del pallone.

 

PANTANI È TORNATO di Davide De Zan

Il libro è il frutto di un lavoro d’inchiesta serrato: dettagli, fatti e clamorose dichiarazioni si accumulano sotto gli occhi di Davide De Zan, giornalista e amico di Marco Pantani. Il tutto viene documentato nella sua sconvolgente evidenza, fino a dare forma a due scomode parole: complotto e criminalità organizzata. Due parole che gettano un’ombra su quel 5 giugno 1999, il numero 53 (il valore dell’ematocrito) e il 14 febbraio di cinque anni dopo quando, a Rimini, il “pirata” viene trovato morto.

 

MICHAEL JORDAN, LA VITA di Roland Lazenby

Di libri dedicati a Micheal Jordan ne sono stati pubblicati tanti, ma la biografia di Lazenby non è solo una celebrazione del talento cestistico. L’autore indugia nelle zone d’ombra di MJ e ricostruisce la complessità di uno degli sportivi più influenti: due ori olimpici, sei anelli Nba, dieci titoli di capocannoniere, una serie di record e premi individuali senza precedenti, oltre a giocate straordinarie ammirate da generazioni di ragazzi. Un ritratto completo che ripercorre i dettagli inediti dei Chicago Bulls.

 

OPEN di Andre Agassi e J.R Moheringer

Più che un’autobiografia, è un romanzo di formazione uscito dalla penna di J. R. Moehringer, premio Pulitzer per il giornalismo nel 2000. Open è una sorta di lunga seduta dall’analista in cui Agassi, con disarmante sincerità, ripercorre la sua vita e rende pubblici tutti i suoi demoni.

 

FÚTBOL di Osvaldo Soriano

Venticinque racconti di calcio che spaziano da grandi campioni (Diego Armando Maradona su tutti) oscuri portieri, arbitri improbabili e allenatori in pensione. Storie di calcio, di memoria, di personaggi indimenticabili scritte da un centravanti di buone speranze diventato poi cronista sportivo e romanziere.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni