Mese della prevenzione dentale 2018

SALUTE

Pubblicato il: 11/10/2018


mese della prevenzione dentale 2018

Salute dei denti: ad ottobre check-up gratuiti

Torna, come ogni anno, il mese della prevenzione dentale, iniziativa giunta ormai alla sua 38esima edizione e promossa da Andi – Associazione Nazionale Dentisti Italiani in collaborazione con Mentadent. Dal 1980, ogni anno ad ottobre, per tutti i cittadini è possibile effettuare una visita di controllo annuale gratuita: un’occasione importante per valutare lo stato di salute orale di tutta la famiglia e ricevere consigli ad hoc per tutti i componenti. Per saperne di più dell’iniziativa, continua a leggere!

 

Mese della prevenzione dentale: visite gratuite in tutta Italia

Per tutto il mese di ottobre è possibile fare un check up gratuito presso uno dei 10 mila dentisti Andi aderenti all’iniziativa. All’interno del mese della prevenzione dentale, inoltre, i dentisti hanno a disposizione un corredo di strumenti con il quale costruire un kit di prevenzione personalizzato da destinare ai propri pazienti, in base alle diverse esigenze, per poter proseguire il percorso di igiene orale e prevenzione iniziato in studio. Con l’obiettivo di incentivare le persone a prestare maggiore attenzione alla salute dei denti, alcuni odontoiatri andranno anche nelle scuole per insegnare le corrette abitudini sull’igiene dentale a partire dai più piccoli.

 

L’importanza della prevenzione

Anche grazie a questa iniziativa, e all’efficacia del modello assistenziale basato sul dentista libero professionista, oggi la salute orale degli italiani è fra le migliori in Europa. Il mese della prevenzione dentale ha contribuito in larga misura a diffondere un messaggio consapevole ai cittadini italiani: l’importanza di regolari visite di controllo, fondamentali sia per curare i disturbi del cavo orale sia per evitare l’insorgenza di complicanze che possono compromettere la salute in generale. Preservare il proprio sorriso, uno dei gesti più spontanei ed espressivi che si possano compiere, significa prevenire. Un sorriso sano e bello, capace di comunicare, emozionare e catturare l’attenzione, infatti, va curato fin dai primi anni di vita.

 

L’igiene orale in Italia: i numeri

Il mese della salute dentale è un’iniziativa ad alto valore sociale, considerando che lo scorso anno oltre 4 milioni di italiani, in prevalenza donne, hanno rinunciato alle cure odontoiatriche per motivi economici e soltanto un cittadino su due è stato visitato da un dentista, di cui l’11,7% in una struttura pubblica (fonte ISTAT). Tra le famiglie italiane circa il 38% delle classi più deboli e il 22% delle classi abbienti non hanno effettuato la visita di controllo, né altri trattamenti odontoiatrici. Stando ai dati diffusi dal CENSIS, oltre un milione di persone in Italia non ha mai effettuato una visita dal dentista, il 33% della popolazione lava i denti una sola volta al giorno, il 25% quando si ricorda o ha tempo. Un quarto dei giovani under 14, infine, dichiara di lavarsi i denti solo se obbligati dai genitori, mentre ben il 70% sostiene di avere una vera e propria fobia del dentista.

 

Mese della prevenzione dentale: come aderire

Per aderire al mese della prevenzione e richiedere un check up gratuito da uno dei 10mila dentisti Andi aderenti, basta chiamare il numero verde 800 800 121 o visitare il sito mentadent.it. Per saperne di più, consultare obiettivosorriso.it.

 

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni