Infusi per il raffreddore

BENESSERE SALUTE

Pubblicato il: 10/11/2018


rimedi naturali raffreddore

Le tisane anti raffreddore

In caso di raffreddore, influenza e malanni stagionali, è possibile ricorrere a rimedi naturali come infusi e tisane. Cannella, zenzero ed echinacea sono solo alcuni dei rimedi naturali da assumere sotto forma di infuso per alleviare i sintomi di influenza e raffreddore. Ecco, allora, i migliori infusi per raffreddore!

Echinacea

Nota per le proprietà immunostimolanti e antibatteriche, decongestiona, depura, e aiuta a prevenire gli stati di raffreddamento. Si può preparare un infuso profumato mescolandola con eucalipto, tiglio oppure menta bianca, ottima per la gola. Basta scaldare l’acqua e aggiungere una manciata di foglie, quindi lasciarla riposare per 5-6 minuti e filtrarla.

Zenzero e limone

Tra gli infusi per il raffreddore, non possono mancare quelli a base di zenzero: utili per rafforzare il sistema immunitario, prevenire e contrastare il raffreddore. Per coadiuvare l’effetto dello zenzero si può usare il succo di limone e un cucchiaino di miele per addolcire. Questa tisana è un toccasana per il benessere della gola, come antinfiammatorio e antispasmodico.

Melissa

Basta un cucchiaio di erbe essiccate per ogni 250 ml di acqua bollente per un infuso per il raffreddore a base di melissa, considerata un antico rimedio naturale per far abbassare la febbre. Stimola la sudorazione con conseguente effetto sulla termogenesi e sull’espulsione delle tossine accumulate nel nostro organismo.

Cannella

Si porta a ebollizione la quantità d’acqua contenuta in una normale tazza insieme a 2 cucchiaini di miele, 2 o 3 cucchiaini di cannella in polvere e 1 pizzico di pepe. Bevendola ancora calda ha un effetto effetto terapeutico sulle vie respiratorie: vanta proprietà antisettiche e disinfettanti aiutando il sistema immunitario a combattere le infezioni virali.

Rosa canina

Ricca di vitamina C e bioflavonoidi, la rosa canina combatte gli stati influenzali, regola la risposta immunitaria e aiuta l’organismo a superare infezioni, tosse, raffreddore, asma e catarro. Per la preparazione: mettere a scaldare dell’acqua in un pentolino, poi aggiungere 5-6 bacche. Il consiglio in più: non è necessario portare ad ebollizione, poiché le alte temperature distruggono il contenuto di vitamina C.

Timo

Dispone di capacità disinfettanti e antinfiammatorie, favorendo una naturale disinfezione del cavo orale. È utilizzata per via delle sue proprietà balsamiche ed espettoranti. Si prepara aggiungendo 3 grammi di foglie essiccate a una tazza di acqua bollente, lasciandole in infusione per circa 10 minuti. Filtrare e consumare a temperatura di bevibilità.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni