Le proprietà dello zenzero più importanti per la salute

BENESSERE SALUTE

Pubblicato il: 05/03/2019


zenzero

I principali benefici dello zenzero

Lo zenzero è un rizoma dalle tante proprietà, utilizzato da secoli a scopo curativo contro nausea, infezioni e infiammazioni e che, ancora oggi, è considerato tra i rimedi naturali più efficaci grazie ai tanti benefici per il nostro organismo: aiuta ad alleviare mal di testa, dolori mestruali, favorisce la digestione e non solo. Scopriamo insieme cinque imperdibili proprietà dello zenzero!

Contrasta la nausea

Tradizionalmente lo zenzero viene usato per aiutare la digestione e contrastare ogni tipo di nausea, da quella dovuta ai mezzi di trasporto, a quella in gravidanza. Basta semplicemente masticare un piccolo pezzetto di zenzero, oppure bere una tisana a base di questo prezioso rizoma, quando si avverte il senso di nausea o prima di affrontare situazioni che potrebbero indurla.

Aiuta la digestione

Lo zenzero migliora i processi digestivi e contrasta il problema dell’acidità di stomaco. Inoltre, provoca una distensione delle pareti intestinali, allevia il meteorismo e la sensazione di gonfiore che interviene dopo i pasti.

Allevia il mal di gola

Lo zenzero aiuta a rafforzare il sistema immunitario, per questo viene utilizzato per la prevenzione e la cura del raffreddore. Per le sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche, può essere impiegato nella cura del mal di gola. Non appena la gola comincia a pizzicare, consuma una tisana calda a base di zenzero con un cucchiaio di miele o mastica un pezzetto di rizoma fresco.

Combatte i dolori ossei

Consumare zenzero aiuta a diminuire il dolore nei pazienti affetti da osteoartrite e dolori ossei, sia passeggeri sia dovuti all’età. Pare che le qualità antidolorifiche e antinfiammatorie di questa spezia esotica siano in grado di inibire la produzione di citochine, molecole che causano l’infiammazione e il dolore. La conferma arriva da uno studio condotto in Danimarca dove il campione analizzato e sottoposto all’assunzione dei principi attivi dello zenzero ha reagito in modo sorprendente.

Antidolorifico contro i dolori mestruali

Lo zenzero è ottimo anche contro dolori e infiammazioni dovute al ciclo mestruale. In questo caso, puoi assumerlo sotto forma di tisana o, quando è in polvere, come ingrediente aromatico per esaltare i sapori dei piatti.

Leggi anche I 10 cibi antitumorali. 

 

 

 

 

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni