Tutto sull’echinacea, il miglior antibiotico naturale

BENESSERE SALUTE

Pubblicato il: 07/03/2019


echinacea pianta come usarla

I benefici dell’echinacea

Una pianta che tutti dovrebbero avere in casa, soprattutto durante la stagione invernale, un rimedio naturale per combattere le influenze e rafforzare il sistema immunitario. L’echinacea (Echinacea purpurea ed Echinacea angustifolia) è, infatti, un vero e proprio antibiotico naturale, molto usato per la cura delle malattie di natura respiratoria. Scopriamo insieme proprietà e benefici di questa straordinaria pianta!

Un potente antinfiammatorio

L’echinacea agisce positivamente nei confronti delle mucose e aiuta a sfiammare. Si può utilizzare con successo sia in caso di tosse sia in caso di bronchite, per tutte le problematiche a carico delle vie respiratorie, ma anche per le infiammazioni urinarie come la cistite.

Azione cicatrizzante

I principi attivi presenti nell’echinacea hanno la capacità di rigenerare i tessuti e questo la rende una pianta utile a guarire più in fretta le ferite. Per questo è utilizzata anche per la preparazione di pomate e lozioni per la pelle ad azione immunostimolante, protettiva e antinfiammatoria, in caso di cicatrici, afte, ulcere e dermatiti in genere.

Contro i malanni da raffreddamento

Secondo gli esperti, l’echinacea riduce il rischio di raffreddamento del 65 per cento in circostanze normali e dell’86 per cento se associata alla vitamina C. In particolare, riduce le probabilità di contrarre i virus responsabili di raffreddore e influenza e accelera i tempi di guarigione, anche nei bambini. Ricordati che nel caso in cui tu scelga di assumerla per fare da scudo alle malattie stagionali, è bene fare un trattamento a base di questa pianta per almeno 3 mesi prima del periodo in invernale.

Previene l’herpes labiale

Essendo un potente antivirale naturale, l’echinacea può rivelarsi molto utile anche nella prevenzione dell’herpes labiale. Chi ne è predisposto, può prevenire l’abbassamento delle difese immunitarie in alcuni periodi considerati a rischio (come nei giorni che precedono il ciclo mestruale), assumendo l’estratto liquido di echinacea, efficace anche per accelerare la fisiologica guarigione delle fastidiose bollicine.

Per la cura della pelle

Può essere usata come antirughe e contro le smagliature, o semplicemente per purificare la pelle. L’echinacea è ottima anche come tonificante per facilitare la circolazione sanguigna, alleviando vene varicose e favorendo il microcircolo, nel trattamento di gambe gonfie e affaticate.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni