Cinque esercizi al parco da fare con una panchina

NEWS

Pubblicato il: 23/04/2019


esercizi sulla panchina

Tutto sul workout bench

Con l’arrivo della bella stagione non c’è niente di meglio di riossigenare il corpo e fare una corsetta in mezzo al verde. Dopo aver ripreso fiato, approfittane per svolgere un’efficace circuito muscolare sfruttando una panchina o i tavoli da picnic. Bastano poche mosse per bruciare le calorie, alzare la frequenza cardiaca e tonificare tutto il corpo. Scopri qui tutti gli esercizi al parco da non perdere!

Flessioni

Posizionati di fronte alla panchina, con le mani appoggiate sul bordo, leggermente più ampie rispetto alla larghezza delle spalle. Sollevati sulle punte dei piedi e distendi completamente le braccia, quindi procedi con i piegamenti portando il petto lentamente verso la panchina. Se non riesci a eseguire le flessioni complete, falle più piccole.

Tricipiti

Siediti sul bordo della panchina, con il petto in fuori e le scapole ravvicinate. Tieni le mani vicino ai fianchi e afferra il bordo della panca con i pollici verso il corpo, mentre le gambe sono dritte in avanti e formano un angolo a 90 gradi. Sposta il busto in avanti e scendi lentamente flettendo i gomiti fino a quando la parte superiore del braccio è parallela al suolo. Quindi risali senza estendere completamente i gomiti in modo da mantenere i tricipiti sempre in tensione.

Addominali

Mettiti in posizione supina sulla panca, appoggia la schiena e tieni le mani dietro la testa. Solleva le gambe e porta le ginocchia all’altezza del petto, per poi tornare in posizione di partenza. Esegui tre serie da 20 ripetizioni.

Gambe e glutei

Tra gli esercizi al parco che non possono mancare, c’è lo step. Appoggia il piede destro sulla panchina e tieni il piede sinistro a terra, allineato al fianco. Sali e scendi sulla panchina spingendo sulla gamba destra e portando il peso su quella sinistro fino a piegare il ginocchio; poi torna in posizione di partenza.

Gambe

Appoggia il palmo della mano destra alla panchina e calcia in avanti la gamba destra riportandola indietro senza fretta. Ripeti l’esercizio 20 volte, prima di cambiare gamba ed esegui tre serie per lato.

Leggi anche Allenamento al parco: gli esercizi da fare all’aria aperta. 

 

 

 

 

 

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni