Le app per dormire

BENESSERE SALUTE

Pubblicato il: 14/05/2019


app sonno gratis

Tecnologia e buon riposo

Dormire bene è importante. Ma oltre alla giusta quantità, anche la qualità del riposo è fondamentale per la nostra salute e, in  modo particolare, per il cervello. Quando non si trae dal sonno l’adeguato beneficio perché troppo breve o poco riposante, l’organismo può andare incontro alla diminuzione della capacità di concentrazione, problemi di memoria, irritabilità, pelle spenta e opaca, stanchezza generale e maggiore suscettibilità a malattie e infezioni. Ricercare il sonno salutare non è sempre facile, ecco allora una panoramica delle più interessanti app per dormire!

Smartphone prima di andare a letto

È sempre più radicata l’abitudine di usare tablet e smartphone prima di andare a letto, sia per l’incapacità di staccare la spina, continuando a controllare mail e notizie anche a letto, sia per il piacevole intrattenimento fornito dal piccolo schermo. Se anche tu non riesci a farne a meno, modifica la luminosità del dispositivo, facendola virare (manualmente o automaticamente) verso toni giallo-aranciati attraverso la modalità Night Shift, a orari stabiliti. Alcune ricerche sostengono che le luci artificiali dei dispositivi mobili inficiano negativamente sul ritmo sonno-veglia, inibiscono la produzione di melatonina e sconvolgono il metabolismo.

Sleep Genius

Progettata sulla base della tecnologia utilizzata dalla NASA per fare addormentare gli astronauti nello spazio, utilizza suoni capaci di guidare il cervello attraverso l’intero ciclo del sonno, dall’addormentamento alla fase Rem, fino al risveglio. Leggi anche Tutto quello che c’è da sapere sulla melatonina. 

Sleep as Android

Sleep as Android è una sveglia intelligente con monitoraggio del ciclo di sonno in grado di migliorare il risveglio, con tanto di statistiche del debito di sonno, di quello profondo e del russamento. Inoltre, mette a disposizione dell’utente un servizio per addormentarsi più velocemente e la condivisione dei risultati su Facebook e Twitter. L’app è gratuita e si scarica da Google Play.

Sleep Better (Andoid e Ios)

Tra le app per dormire più popolari, c’è Sleep Better, sviluppata dalla nota azienda Runtastic. Una volta scaricata, ti permette di monitorare il sonno, tenere traccia delle notti passate in un Diario, analizzare le fasi lunari, i fattori esterni e i sogni. Leggi anche Insonnia, 6 consigli per un sonno felice. 

Rumore bianco (Android)

Questa applicazione mette a disposizione un mix di suoni rilassanti (il crepitio del fuoco, il bosco, la spiaggia, il vento leggero, ecc) con cui liberare la mente e conciliare il sonno. Leggi anche Stanchezza, i sintomi da cogliere. 

Pzizz (Android)

Pzizz è la app per dormire consigliata da J.K. Rowling, l’autrice di Harry Potter, e da Steve Jobs. Utilizzando le più recenti ricerche cliniche, l’applicazione aiuta a liberare la mente dai pensieri combinando musica, suoni, rumori e voci fuori campo per un sonno profondo e rigenerante. Leggi anche Il riposino pomeridiano fa bene alla salute.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni