Cinque esercizi per le braccia

BENESSERE

Pubblicato il: 14/06/2019


esercizi per le braccia senza pesi

Le mosse per tonificare e rassodare

Non è solo una questione di età: quella sensazione di ondeggiamento sotto le braccia ogni volta che salutiamo o ci muoviamo è davvero fastidiosa e può mettere a disagio, soprattutto adesso che la stagione estiva si sta avvicinando e vorremmo indossare top smanicati e t-shirt. Per riattivare i muscoli, scopri cinque esercizi per le braccia da praticare almeno una volta a settimana!

1. Alzate laterali

Mettiti in piedi, con le gambe divaricate e tieni le ginocchia morbide per scaricare il peso del corpo e avere più stabilità. Allarga e solleva le braccia verso l’esterno, fino a portare le mani all’altezza delle spalle, per poi tornare verso le cosce. Ripeti almeno 10 volte con un peso adeguato al tuo livello di allenamento o utilizzando due bottiglie d’acqua piene da un litro e mezzo.

2. Flessioni

Distenditi sulla pancia, posiziona le mani all’altezza delle spalle con i gomiti che puntano verso i piedi e creando una linea retta che va dalla testa ai talloni. Sostenendo il peso con le mani e gli avanpiedi, abbassa il torace fino a toccare il pavimento e forma un angolo di 90 gradi con la superficie. Quindi rialzati cercando di respingere il pavimento. Ricordati di inspirare quando scendi ed espirare quando sali.

3. Posizione della preghiera

Parti dalla posizione in piedi, con le gambe divaricate e tenendo le spalle e la testa dritte. Unisci i palmi delle mani uno contro l’altro, nella posizione della preghiera e premi con forza anche le dita. Mantieni la posizione per almeno 30 secondi, fai una piccola pausa di 10 secondi e ripeti altre due volte.

4. In ufficio

Ogni momento è quello giusto per fare gli esercizi per le braccia, pausa caffè compresa! Seduta con la schiena dritta e la testa in linea con la colonna, appoggia l’avanbraccio sulla scrivania fino al gomito, quindi stringi le mani a pugno. Spingi i pugni contro il piano e mantieni la tensione 30 secondi. Ripeti tre volte, con un intervallo di pausa di 10 secondi.

5. In auto

Quando sei in auto, fermo al semaforo, appoggia le mani sul volante tenendole quanto più tese possibile. Stringi per almeno 30 secondi e poi allenta. Ripeti altre due volte, con una pausa di 10 secondi tra una sessione e l’altra.

 

 

 

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni